[Comune di Sedini logo]

  • Via La Rampa, 20 – 07035 (SS)

  • protocollo@pec.comune.sedini.ss.it

  • Tel.: 079 58 92 09

  • sedini paese
  • sedini paese
  • sedini paese
  • sedini paese
  • sedini paese
  • sedini paese
  • sedini paese

Sedini, il paese nella roccia

L’antico borgo di Sedini, le cui origini si perdono nella preistoria, si trova su una zona collinare, al centro della sub regione dell’Anglona, nel nord della Sardegna,  a circa 10 Km dal mare, ad un’altitudine di  350 metri sul livello del mare.

 

Collocato fra due colline, “La Maglina” e “Lu Padru”, ricche di grotte in cui s’insediarono probabilmente i suoi primi abitanti. Il paese originariamente era diviso in tre capi: Capo Corso, Capo Sardo, Capo Corte di Santa Vittoria.

 

Molto singolare è il centro storico, caratterizzato da scorci di rara bellezza, da scalinate e sottopassaggi di pregio e, particolarità  che lo rendono unico nel suo genere,  da molte case costruite nella roccia. 

 

Il suo territorio presenta una varietà di situazioni davvero pregevoli.

Si passa, infatti, dai panorami mozzafiato delle località di Littigheddu e Lu Saraghinu, da cui è possibile ammirare il bellissimo mare del Golfo dell’Asinara, l’Isola Rossa e la Corsica, alla vallata del rio Silanis, ricca di sorgenti, di rocce a strapiombo, di vegetazione rigogliosa, di vecchi mulini a palmenti, di bellissime chiese e monasteri medioevali. 

Pregevoli sono i prodotti tipici: miele, torrone, vino, seadas, curizzoni. Patrono del paese è S. Andrea, festeggiato il 30 novembre, a cui è intitolata la bellissima chiesa parrocchiale del 1517, in stile gotico-aragonese, restaurata tra il Settecento e l'Ottocento.

Gli interni hanno stili che variano da quello tardogotico a quello rinascimentale. Nella chiesa è custodita una copia della "Trasfigurazione di Raffaello" eseguita da Andrea Lusso nel 1597.



Esporta: Icona file di testo Icona PDF Icona JSON

Condividi: